09 Set 2023 -  17 Set 2023

Spazio distorto

Evento organizzato da Zsuzsanna Kóródi

Le opere di Zsuzsanna Kóródi sono contemporaneamente immagini, oggetti e rilievi - con le loro superfici vibranti, reinterpretano il patrimonio artistico della op-art. L'artista crea le sue illusioni ottiche combinando il vetro tradizionale e le tecnologie digitali contemporanee. Vivendo con il vetro crea rilievi diversi, in modo tale da indurre lo spettatore a creare un'illusione di movimento. La serie è ispirata al libro di Stanislaw Lem, Solaris.

Zsuzsanna Kóródi (Ungheria, 1984) ha frequentato differenti corsi: nel 2019 consegue gli Studi DLA all’ University of Pécs, Fine Art; nel 2009 al National College of Art and Design Dublin e dal 2005–2010 frequenta la Moholy-Nagy University of Art and Design, Budapest, MA. I pezzi di Zsuzsanna Kóródi parlano di movimenti cinetici e illusioni dovute alle proprietà ottiche del vetro. Puoi trovare le sue opere in gallerie in Europa e negli Stati Uniti.


Opere in mostra:
NPf03 2023
NPf05 2023
NPf010 2023

Vetro ottico incollato, molato, lucidato con vernice UV

2 x 80 x 80 cm
2 x 50 x 50 cm
2 x 100 x 100 cm

Date dell’Evento

Da sabato 09 Settembre a domenica 17 Settembre

Note dell’Evento

10.00 - 18.00

Ottieni indicazioni stradali

Spazio distorto

Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Palazzo Loredan, San Marco 2945 - 30124 Venezia